RINVERDIMENTO DI FACCIATE DI BRUGG LIFTING –
VALORIZZARE EDIFICI E FACCIATE IN MODO INDIVIDUALE

Con un rinverdimento della facciata potrete valorizzare e decorare il vostro edificio in modo individuale con piante rampicanti, viti e liane.

Da Brugg Lifting otterrete con DECO LINE i prodotti necessari per fornire il sostegno necessario ai vostri rampicanti destinati al rinverdimento della facciata: distanziatori, morsetti di serraggio incrociato, pioli per rampicanti e funi in acciaio inossidabile. Toglietevi la soddisfazione di abbellire la casa in modo individuale e accoppiate differenti elementi di DECO LINE con altri di FINE LINE, DO IT LINE o STANDARD LINE.

LE FACCIATE RINVERDITE

HANNO MOLTI VANTAGGI

Rinverdendo una facciata non solo concedete qualcosa di particolare a voi stessi, ma anche di buono alla casa. Approfitterete di molti vantaggi.

Buona climatizzazione all’interno
I rinverdimenti sulle facciate hanno un effetto isolante e prevengono variazioni estreme di temperatura all’interno dell’edificio. In modo naturale insorge così un clima ambientale piacevole.

Protezione della facciata
Il rinverdimento protegge dal sole e dalla pioggia aumentando così la durata della facciata stessa.

Bell’aspetto
I rinverdimenti delle facciate sono semplicemente belli! L’interazione tra verde vitale e l’architettura offre una gran quantità di raffinate configurazioni. Con l’aiuto di architetti e designer di giardinaggio gli specialisti Brugg hanno già reso possibile attraenti rinverdimenti di facciate.

Nuove superfici verdi
Il terreno è poco e costoso. Con le piante rampicanti sulle facciate si ha la possibilità di avere maggior verde sulla ed intorno alla casa. Anche questo microgiardino migliora la nostra qualità di vita.

Passo per passo verso il perfetto rinverdimento

Per arrivare al rinverdimento perfetto della facciata, ci vogliono i giusti passi di progettazione, realizzazione e scelta delle piante.

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE

Nella progettazione della struttura portante si devono considerare le seguenti forze e pesi:

Peso della pianta
Il peso di superficie della pianta può, a seconda di tipo, crescita e cura, variare da uno a 50 kg/m².

Peso proprio della struttura
Con funi d’acciaio, distanziatori, pioli per rampicanti e serrafune a croce, il programma con le funi per l‘architettura della Brugg offre fissaggi semplici,
leggeri e ciò nonostante stabili per le vostre piante rampicanti.

Vento
Si deve inoltre considerare la pressione del vento, le forze tangenziali e la depressione dinamica. Calcolate quindi con un’altezza della struttura portante fino a 8 metri con una pressione dinamica di circa 0,5 kN/m², con un’altezza tra gli 8 ed i 20 metri con ca. 0,8 kN/m² e con oltre 20 metri con ca. 1,1 kN/m². Inoltre i fissaggi devono poter assorbire forze di vento trasversale e le forze di
trazione causate dalla depressione dinamica del vento.

Distribuzione del carico
È anche importante tener conto delle tensioni delle funi. Se, per esempio, l‘intero peso verticale viene assorbito in alto ed in basso, il fissaggio superiore deve assorbire l‘intero peso verticale e la metà della forza del vento, mentre il fissaggio in basso dovrà assorbire soltanto la metà della forza del vento. Fate sempre attenzione a calcolare sempre sufficienti riserve di carico nella progettazione del rinverdimento!

Influssi atmosferici
Tenete presente che la neve, la pioggia e la rugiada possono ulteriormente appesantire una struttura coperta da piante rampicanti. Durante la progettazione di una tale struttura dovreste tener conto di un valore che in totale sia il doppio oppure il triplo del peso della pianta, per poter godervi a lungo la vostra facciata verde.

Configuratore di funi per il rinverdimento di facciata

Con il nostro configuratore di funi potrete combinare in pochi passi, in modo facile ed intuitivo, i distanziatori, i pioli per rampicanti ed i serrafune a croce ed anche integrarli con elementi dalle serie FINE LINE, STANDARD LINE e MID LINE.

Rampicanti per il rinverdimento

Con una scelta individuale di rampicanti potrete abbellire la vostra facciate secondo i vostri gusti. Per il rinverdimento di facciata si prestano le seguenti piante.

Gimnosperme, come glicine caprifoglio madreselva, celastro, ipomea e luppolo si avvinghiano sui loro sostegni. In primo luogo hanno bisogno di sostegni verticali. Con delle funi in acciaio inossidabile potrete realizzare ottime soluzioni, economiche nel costo.

Tra le vitacee si trovano la vite, la vite d‘orso, il cetriolo, ed il fiore della passione. Similmente alla papillonacee questi rampicanti crescono al meglio con dei sostegni a grata oppure a rete, che potrete realizzare con funi in acciaio, morsetti serrafune e distanziatori in modo duraturo e attraente.

Papillonacee come rubiglio o la clematide si avvinghiamo ai loro sostegni ed hanno bisogno di strutture a grata oppure a rete. A tale scopo si possono utilizzare con buoni risultati le funi in acciaio inossidabile con dei distanziatori o morsetti serrafune.

Oleacee come gelsomino e le rose rampicanti crescono e si arrampicano con l‘aiuto delle loro setole, spine e dei loro getti laterali. Nelle soluzioni in acciaio inossidabile in orizzontale troveranno una sicura rampicata.

La vite canadese è una delle piante rampicanti a ventosa più conosciute ed in fin dei conti non ha bisogno di alcun sostegno, poiché con l‘aiuto di queste ventose riesce ad attaccarsi anche alla superfici più piatte. Queste piante rampicanti possono tuttavia causare dei danni alle facciate.

Le piante rampicanti con radici aggrappanti come l‘edera, l‘evonimo, l‘ortensia
rampicante ed il gelsomino della Virginia possono tenersi con le proprie radici e non necessitano di alcun sostegno. Ma come per le rampicanti a ventosa vale il discorso che queste piante possono causare dei danni alle facciate.

Contattaci

UN'AZIENDA DEL GRUPPO BRUGG

Brugg Lifting AG
Wydenstrasse 36,
CH-5242 Birr

UN'AZIENDA DEL GRUPPO BRUGG

Brugg Lifting AG
Wydenstrasse 36,
CH-5242 Birr

© 2020 BRUGG LIFTING